• Dr.ssa Marina Putzolu

Moringa, il nuovo superfood

Aggiornato il: 7 ott 2019


La moringa è considerato, negli ultimi tempi, un nuovo superfood. Numerose sono le proprietà che le vengono attribuite ed il suo successo è cresciuto esponenzialmente, soprattutto nell’anno appena passato.

Cosa è la moringa?

È una pianta originaria dell’India del nord e la specie più comune è la moringa oleifera, nota anche come albero del rafano.

Quasi tutte le parti di tale albero vengono utilizzate, come la foglia o i semi di moringa.

È, inoltre, molto usata come integratore alimentare, ed è possibile acquistarla in polvere o in capsule. Cerchiamo di scoprire a cosa serve la moringa.


Moringa: proprietà

Le foglie di Moringa sono un'ottima fonte di molte vitamine e minerali. In particolare, presentano una buona quantità di:

  • Vitamina B6

  • Vitamina C

  • Riboflavina (vit B2)

  • Vitamina A

  • Ferro

  • Magnesio

Moringa benefici

Occorre precisare che non esiste alcun alimento miracoloso, ma alcuni cibi, tra cui la moringa oleifera, presentano delle importanti proprietà benefiche.

Azione antiossidante

Diversi composti con funzione antiossidante sono stati trovati nelle foglie di Moringa oleifera, tra cui: vitamina C, beta-carotene, quercetina, acido clorogenico.

Grazie a questa azione, l'estratto di foglie di Moringa può anche essere usato come conservante alimentare.

Controlla la glicemia

La Moringa oleifera può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, la maggior parte delle prove si basa su studi scientifici condotti su animali.

Uno studio condotto su sei persone con diabete, ha rilevato che l'aggiunta di 50 grammi di foglie di moringa ad un pasto, comportava la riduzione dell'aumento di zucchero nel sangue del 21%.

Azione antinfiammatoria

L’infiammazione è una reazione di protezione per il nostro organismo, ma se cronica è alla base di numerose patologie. Tra i composti antinfiammatori presenti in foglie e semi di moringa, possiamo citare gli isotiocianati, ma sono necessari ulteriori studi per confermare tale proprietà.

Riduce il colesterolo

Elevati livelli di colesterolo sono correlati ad un aumento del rischio di malattie cardiache.

La moringa oleifera può avere effetti ipocolesterolemizzanti, cioè abbassa il colesterolo.

Protezione nel confronto di alcune sostanze

Alcune sostanze come l’arsenico possono contaminare cibo e acqua e rappresenta un problema di estrema importanza, in quanto l'esposizione a lungo termine a tali livelli di arsenico può portare a problemi di salute, tra cui un aumentato rischio di cancro e malattie cardiache.

Diversi studi su topi e ratti hanno dimostrato che le foglie e i semi di Moringa oleifera possono proteggere contro alcuni degli effetti della tossicità dell'arsenico.

Le foglie di Moringa sono anche altamente nutritive e dovrebbero essere benefiche per le persone che mancano di sostanze nutritive essenziali.

Olio di moringa

Viene estratto dai semi di moringa, è adatto per l’alimentazione umana, e non irrancidisce.

Moringa integratore

Nei negozi specializzati, si può acquistare la moringa come integratore alimentare. Questo deriva dalla polvere estratta dalle sue foglie. Si può aggiungere alle pietanze o essere usata nella preparazione delle tisane o tè.

La polvere di moringa, si può assumere anche in serata, ed è utile per favorire il sonno.

Moringa e tiroide

Le proprietà di questa pianta aiutano nella regolazione dei livelli ormonali nel sangue, tra cui quelli degli ormoni tiroidei.

La moringa fa dimagrire?

La risposta è no. La moringa non ha effetti dimagranti. Può, però, ridurre fastidiosi gonfiori addominali.


Controindicazioni

Attenzione perchè le foglie di Moringa possono contenere alti livelli di antinutrienti, sostanze che possono ridurre l'assorbimento di minerali e proteine. Pertanto, è bene non eccedere nel suo consumo, e assumerla lontano da alcuni pasti se si soffre di alcune carenze nutrizionali.

Bibliografia

Afzal Sheikh et al. “Protective effects of Moringa oleifera Lam. leaves against arsenic-induced toxicity in mice” Asian Pac J Trop Biomed 2014; 4(Suppl 1): S353-S358

Sarot Cheenpracha et al. “Potential anti-inflammatory phenolic glycosides from the medicinal plant Moringa oleifera fruits” Bioorganic & Medicinal Chemistry 18 (2010) 6598–6602

Pilaipark Chumark et al. “The in vitro and ex vivo antioxidant properties, hypolipidaemic and antiatherosclerotic activities of water extract of Moringa oleifera Lam. Leaves” Journal of Ethnopharmacology 116 (2008) 439–446

Majambu Mbikay “Therapeutic potential of Moringa oleifera leaves in chronic hyperglycemia and dyslipidemia: a review” Frontier in pharmacology March 2012

Carrie Waterman et al. “Isothiocyanate-rich Moringa oleifera extract reduces weight gain, insulin resistance and hepatic gluconeogenesis in mice” Mol Nutr Food Res. 2015 June ; 59(6): 1013–1024.

Sidney J. Stohs et al. “Review of the Safety and Efficacy of Moringa oleifera” Phytother. Res. 29: 796–804 (2015)

#alberodelrafano #polvere #moringatisana #moringaetiroide #moringaintegratore #moringacapsule #moringaoleifera #moringaoleiferaproprietà #moringaproprietà #moringabenefici #oliodimoringa #semidimoringa #olio #moringaacosaserve #tisane #integratorealimentare #tè

42 visualizzazioni

Made with Love in Italy © 2018 LACTOSOLUTION

EXTRA SAS di Verducci Silvano & C., VIa Pace 277, Macerata. P.IVA 01754760435

Cookies Policy        |        Privacy Policy         |         Termini & Condizioni